Archivio News

Abbattuta sede storica del Salpancore

Un pezzo della nostra storia diportistica non c'è più.

I lavori edili di sostituzione della pavimentazione alla Cala sono arrivati fino alla sede storica della Società Salpancore. 

In pochissimi giorni la Salpancore  si è dovuta trasferire nella nuova area dove proseguirà a svolgere la attività di cantieristica e rimessaggio.

Alla nuova area si accede dallo stesso ingresso del porticciolo dell' Acquasanta ma tenendosi sulla destra e costeggiando il muro che porta fino alla diga che divide il porto industriale dal porticciolo dell' Acquasanta. A fine articolo una immagine con la locazione.

Mentre i servizi di ormeggio continueranno ad essere erogati alla Cala. La direzione del Salpancore si è già fatta parte attiva per avere quante più informazioni circa la seconda parte delle operazioni previste dal progetto della Autorità Portuale di Palermo: il dragaggio ed il riposizionamento dei pontili gallegianti.

Ecco come si presentava il 4 gennaio la area degli uffici Salpancore

salpancore_byebye

Se Atene piange Sparta non ride !! Anche la sede alla Cala della Società Canottieri Palermo è arrivata al capolinea.I buldozzer attanagliano gia il piazzale circostante da settimane ed adesso rivolgono le loro fauci fameliche verso lo Chalet e la Palestra. La piscina sembra che si salverà.
Intanto cominciano a prendere forma i locali della club-house che ospiterà insieme alla Società Canottieri Palermo anche la Salpancore altri Clubs ed altri operatori che forniscono abitualmente servizi alle imbarcazioni ormeggiate nell' emiciclo della Cala.

La sede della Canottieri mentre viene smontata.
salpancore_ciaosalpancore_ciaoo

Come in tutte le cose in Italia - visto che discendiamo dagli Orazi o dai Curiazi - vi sono due correnti di pensiero.
Vi sono coloro i quali sono fermamente convinti che il libero accesso al mare, la vista ravvicinata delle barche, il riavvicinarsi tra la città e l' ambiente diportistico dia un immagine positiva alla città e maggiore visibilità a questo polmone sportivo troppo spesso dimenticato anche perche poco visibile.
Sono in tanti a ricordare la grande festa sulla banchina Salpancore a base di sasizza e sarde arrostiti per festeggiare il primo titolo Italiano di Vela d' Altura arrivato in Sicilia grazie al Sir Biss di Nelio Caldarella nel 1983.
Avremo indubbi e forti disagi nei prossimi 6 mesi per poi avere un contesto rinnovato.

Ma questi lavori eramo poi così indispensabili ! ?
Sostengono e si chiedono quelli del partito era meglio lasliare il mondo come si trovava.
A rafforzare la teoria di coloro i quali avrebbero preferito lasciare la Cala così come era:

  • La alienazione delle basole storiche sotituite da una pavimentazione proppo povera in relazione al valore storico del sito.
  • La architettura priva di design moderno e molto invasiva delle Club Houses.
  • La mancanza di protezioni per il pubblico ed il conseguente rischio di bagni accidentali.
  • Da dentro la Club House non si vedono le barche, il mare.
  • La diposizione dei nuovi fabbricati limita sia la vista che la circolazione d' aria.

Questi sono solo alcuni dei commenti del "senato di banchina" raccolti in questi giorni di festa.

Speriamo che la cala continui a vivere !

Dal punto di vista degli appassionati invece la cosa più importante e che La Cala continui a vivere.
Continui a vivere con i corsi di vela e l' avviamento alal sport della Lega Navale.
Continui a vivere grazie ai ragazzi -e i non più- della canottieri che ogni giorno si allenano remando su e giù nel Porto.
Continui a vivere grazie all' impegno di alcuni -cito Carlo Bruno per tutti- affinche lo sport della vela sia veramente per TUTTI !
Continui a vivere i giorni di regata - non importa organizzata da chi - in cui i velisti si incontrano per scambiarsi feedbacks prima o dopo la regata del tipo .. "alla boa ti fut...ivo !!! "

Vogliamo dare il ns piccolo comtributo per tenere viva la attenzione sulla Cala per questo abbiamo messo on line un blog e vi preghiamo di lasciare i vostri commenti.

Nuova ubicazione Salpancore - Ship Yard - Cantiere Nautico

Salpancore_Shipyard

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Leggi la policy su Cookies